Il Curriculum Vitae Mirato serve per indirizzare la ricerca di lavoro verso un obiettivo , un settore specifico o un’ azienda particolare.

Un Curriculum Vitae Mirato va scritto in modo da sottolineare le competenze, le qualifiche e le esperienze che più soddisfano i requisiti della posizione per cui ci si sta proponendo. Il lato positivo è che sarà molto aderente alla posizione lavorativa per cui il CV viene presentato, quello negativo è che serve scrivere molte versioni del proprio Curriculum Vitae a seconda delle diverse posizioni.

Per compilarlo è necessario indagare a fondo i seguenti punti:

  • Mercato di riferimento e concorrenti
  • Informazioni dettagliate in merito alla società
  • Informazioni in merito agli obiettivi assegnati a chi verrà assunto in quella posizione
  • Conoscenza approfondita dei prodotti della società in questione
A questo punto cercare gli aspetti delle proprie caratteristiche personali, delle esperienze lavorative precedenti e dei propri studi che siano il più aderenti possibile all’indagine svolta, e compilare il proprio Curriculum Vitae rendendole il più evidenti possibile rispetto agli altri aspetti.

Questo tempo speso è un ottimo investimento soprattutto nella fase successiva del colloquio conoscitivo: risultaestremamente interessante un potenziale nuovo acquisto nel proprio organico che già conosca l’azienda ed i prodotti, che insomma dia già l’impressione di essere “uno di noi”.